Essendo una persona che non paga per il cavo, Hulu è anche un ottimo modo per stare al passo con la serie attualmente in onda in TV.

E essere incollati alle notizie e ai costanti aggiornamenti del coronavirus è certamente sufficiente per mandare alle stelle i livelli di stress di chiunque. Con ciò, i redattori sanitari condividono gli elementi che stanno usando per esercitarsi nella cura di sé a casa, aiutando nel contempo ad ammazzare il tempo (perché il tempo è tutto ciò che abbiamo, giusto?) E rimanere sani di mente durante l’epidemia di coronavirus. Dai massaggiatori per le spalle e Instant Pots ai trattamenti per la cura della pelle e all’attrezzatura per il fitness, acquista i nostri must-have per mantenere la testa e trovare un po ‘di pace durante questo periodo folle. CORRELATO: Questo cuscino ponderato è il modo più economico per ottenere gli effetti calmanti di una coperta ponderata “” ODIO correre fuori al freddo, ma non ho altra scelta che vivo a New York e voglio anche fuggire dal mio appartamento per un po ‘di cardio. Così, alla fine ho ceduto e ho comprato alcune magliette a maniche lunghe (economiche!) Da Target per le mie corse di isolamento sociale all’aperto. TBD sulla vestibilità, ma sono realizzati con tessuto traspirante, quindi non dovrò preoccuparmi di surriscaldarmi durante l’allenamento. “” —Amber Brenza, senior editor Per acquistare: T-shirt a maniche lunghe da donna JoyLab ($ 23; obiettivo .com) “” Sono una persona molto ansiosa e tengo tutta la tensione nelle spalle.

Il modo in cui sto seduto – tutto il giorno curvo davanti al computer – non mi fa alcun favore. Ho ricevuto massaggi terapeutici ogni due settimane, ma ora che ci è stato detto di evitare le situazioni sociali, ho preso in mano la situazione. Questo massaggiatore per il collo sta facendo miracoli per i miei muscoli tesi e nodi. Le mie aspettative erano piuttosto basse – il tocco umano è di gran lunga superiore – ma questo massaggiatore va in profondità. Cambia velocità, pressione e ha un’opzione riscaldata per un maggiore relax. L’unico aspetto negativo è che devi collegarlo, ma il cavo è abbastanza lungo da raggiungere il mio divano. Priorità. Dopo 15 minuti di utilizzo di questo massaggiatore, con un po ‘di Netflix ed echinacea, mi sento un po’ come un’oca. “” – Dara Kapoor, redattore esecutivo Per acquistare: Naipo Shoulder Massager Souvenir Edition ($ 50, era $ 55; naipocare.com) “” Ora che Trascorro la maggior parte del mio tempo in casa (tranne che per la corsa occasionale del negozio di alimentari), queste pantofole follemente comode e accoglienti non hanno praticamente lasciato i miei piedi in un mese. Sono realizzati al 100% in pura lana naturale e hanno una suola in morbida pelle di vitello, e sono fondamentalmente la definizione di hygge. A casa li indosso con il pigiama e con il mio abbigliamento “” business casual “” (traduzione: leggings e maglione).reduslim opinioni forum E solo perché sono fatti di lana, non significa che devo ritirarli una volta che il tempo si sarà riscaldato. ICYDK, la lana assorbe l’umidità e aiuta a regolare la temperatura, quindi queste pantofole mantengono i miei piedi caldi e asciutti in inverno e freschi e asciutti in estate. “” —Susan Brickell, senior editor Per acquistare: Glerups Wool Slippers ($ 95; llbean. com) “” Mettermi in quarantena mi ha dato il tempo di leggere due libri pubblicati di recente che non vedevo l’ora!

La scorsa settimana ho letto il nuovo libro di Cathy Park Hong, Minor Feelings, e questa settimana sto esaminando l’ultimo libro di James McBride, Deacon King Kong. “” – Maggie O’Neill, assistente al montaggio To buy: Minor Feelings: An Asian American Reckoning ( $ 25; barnesandnoble.com) “” Quando ho deciso di lasciare la città per essere messo in quarantena con la famiglia, ho portato a casa solo uno zaino. Dato che avevo spazio solo per l’essenziale, ho subito capito quali fossero i miei veri must-have, specialmente quando si trattava di cura della pelle. La lavata profonda dei pori di Acnedote di Alba Botanica ha fatto il taglio su qualsiasi altro prodotto nella mia routine di bellezza pulita. Perché? È fondamentalmente un detergente per il viso 3 in 1, uno struccante e un trattamento per l’acne. Questo operatore di miracoli è stato il mio punto di riferimento per anni (ho fatto appassionare i miei amici E il mio ragazzo), e continuerà a essere una costante in mezzo a tutti i cambiamenti! “” —Lauren Witonsky, assistente social media Per acquistare: Alba Botanica Acnedote Deep Pore Wash ($ 7; target.com) “” Ho costruito la mia palestra in garage per un po ‘, il che è stato molto utile ora nell’era delle distanze sociali. Si scopre che le cinture di sicurezza sono più versatili di quanto sembri, quindi ho pensato che questo sarebbe stato un modo economico per ottenere più varietà nei miei allenamenti a casa. Sono particolarmente ansioso di iniziare ad aggiungere gli squat alla cintura nella mia routine. “” —Rob Tutton, produttore digitale Per acquistare: Valor Fitness DB-1 Dip Belt ($ 23; target.com) “” Il mio obiettivo principale quando le distanze sociali sono mantenere parvenza di normalità. Ho iniziato nuove routine di allenamento che non richiedono la palestra, come correre all’aperto, e ho persino creato un elenco di libri da leggere nel mese successivo.

Tuttavia, sto anche cercando di trovare la gioia di restare a casa. Forse la parte più eccitante del passare più tempo nel mio appartamento a Brooklyn è tutto il tempo che ho per cucinare. Soprattutto, sto finalmente mettendo a frutto l’Istant Pot che ho acquistato lo scorso autunno. Sapevo che la pentola a pressione 7 in 1 aveva una curva di apprendimento, quindi l’ho evitata nei giorni feriali più impegnativi. Ora posso cucinare con sicurezza riso, fagioli da zero e un delizioso curry vegano. Avanti: pane! “” —Braelyn Wood, salute scrittore di e-commerce sul benessere Per acquistare: Pentola a pressione elettrica 7-in-1 Instant Pot Duo Nova ($ 100; target.com) “” Ogni volta che mi ritrovo con un, um, prodotto di bellezza interessante alla mia scrivania, ho la tendenza a portalo a casa con l’intenzione di provarlo, solo perché rimanga inutilizzato per mesi. Ora che abbiamo un po ‘di tempo in più da solo in quarantena, è meglio che tu creda che scaverò in quella scorta, iniziando con questa maschera nutriente per i piedi. “” —Rebecca Shinners, senior social media editor Per acquistare: Nails Inc Thirsty Feet Deep Moisture Foot Mask ($ 5; target.com) “Come molte persone, il maggiore impatto che questa quarantena ha avuto su di me è stato il mio livello di esercizio. Come frequentatore di palestra ogni giorno, non avevo intenzione di rinunciare alla mia routine di fitness. Ho usato le fasce di resistenza Peach Bands per allenarmi con glutei e gambe, che aggiungono un ulteriore livello di resistenza quando non hai attrezzature da palestra in giro. Mentre le mie bande di riferimento non sono più disponibili (come molte attrezzature per il fitness a casa), puoi ancora agganciare le bande di resistenza su alcuni siti improbabili, come Overstock. Spero che l’unica cosa che riuscirò a uscire da questa quarantena sia un culo migliore. ” —Christina Oehler, assistente al montaggio Per acquistare: Home Complete Resistant Workout Bands ($ 15; overstock.com) “” Interpretare i Sims è stato un sollievo nostalgico per me. È un’opportunità per fuggire e creare un’utopia digitale quando sembra che tutto nel mondo esterno sia fuori controllo. “” —Taylyn Washington-Harmon, editore associato Per acquistare: The Sims 4 ($ 40; target.com) “” Journaling è diventato per me un modo per far fronte alla ritrovata ansia che provo per quello che sta succedendo nel mondo e per il modo in cui influisce su di me, anche personalmente.

Trovo che vado avanti e indietro tra ondate di creatività e produttività e mi sento generalmente inutile (LOL, la mia nuova normalità), quindi avere un taccuino a portata di mano per annotare elenchi di cose da fare, idee per storie e persino documentare come sto il sentimento è stato utile e terapeutico. Attualmente sto usando questo bellissimo diario di Parker Clay, che è realizzato con pelle sostenibile ed eticamente proveniente dall’Etiopia e viene fornito con un inserto Moleskine. Mi fa sentire come uno stravagante più di uno scrittore adulto in qualcosa di ~ così ~ sofisticato. Anche sorprendente: il marchio impiega donne locali in Etiopia (molte delle quali sono state colpite dalla tratta di esseri umani e dal commercio del sesso) e fornisce formazione, assistenza sanitaria, pensioni, permessi retribuiti, accesso ai trasporti da e per il lavoro, terapia e altro ancora . “” —Susan Brickell, redattore senior Per acquistare: Parker Clay Koda Journal Cover ($ 48; parkerclay.com) “” Il mio principale conforto durante la quarantena è stato rivedere Friday Night Lights su Hulu. Essendo una persona che non paga per il cavo, Hulu è anche un ottimo modo per stare al passo con la serie attualmente in onda in TV. A quanto pare, ho molto più tempo libero quando non faccio il pendolare o non prendo parte ad attività sociali, quindi è il momento perfetto per iniziare a trasmettere in streaming gli spettacoli di cui tutti parlano in questo momento. “” – Braelyn Wood, salute scrittore di e-commerce sul benessere Per acquistare: Hulu ($ 6 al mese; hulu.com) “” https://www.health.com/condition/lung-cancer/lung-cancer-survival-rate200OK Tasso di sopravvivenza triste del cancro del polmone, a confronto con altri tipi di cancro, non racconta l’intera storia di come un individuo se la caverà dopo una diagnosi, o degli sforzi in corso per migliorare la prognosi e fornire nuove speranze ai pazienti e ai loro cari. Si prevede che la malattia ucciderà più di 140.000 persone nel 2019, ovvero circa il 27% di tutte le morti per cancro negli Stati Uniti, secondo la Lung Cancer Foundation of America.

Ma la buona notizia, afferma Rafael Santana-Davila, MD, oncologo medico presso la Seattle Cancer Care Alliance e professore associato presso la University of Washington School of Medicine, è che quando i tumori polmonari vengono scoperti prima, i tassi di sopravvivenza sono molto migliorati. Uno dei motivi dell’alto tasso di mortalità del cancro del polmone è che può essere molto aggressivo e diffondersi ad altri organi prima che i sintomi diventino evidenti. Per questo motivo, la maggior parte dei casi di cancro ai polmoni viene diagnosticata solo nelle fasi successive della malattia, quando la chirurgia non è più un’opzione realistica. Ma gli scienziati stanno lavorando duramente per trovare nuovi modi per identificare il cancro ai polmoni prima, quando è ancora curabile. E negli ultimi anni, nuovi trattamenti hanno reso la vita dopo una diagnosi di cancro ai polmoni un obiettivo realistico per molti pazienti, anche quelli nelle fasi successive della malattia. Ecco uno sguardo ai numeri e cos’altro influisce sulla prognosi del cancro ai polmoni. CORRELATO: Cos’è il cancro ai polmoni? Complessivamente, solo il 19,4% delle persone a cui è stato diagnosticato un cancro ai polmoni è ancora vivo cinque anni dopo, secondo i dati del National Cancer Institute (NCI) dal 2009 al 2015. Tale percentuale varia notevolmente, tuttavia, a seconda di quando vengono diagnosticati i tumori delle persone. Quando un tumore del cancro del polmone viene scoperto nella fase 1, è ancora molto piccolo e facile da rimuovere chirurgicamente, poiché non ha invaso nessuna parte importante dei polmoni o di altri organi. “Nella fase 1, la maggior parte dei pazienti guarisce, da qualche parte tra il 60% e l’80% dei pazienti entra in remissione”, afferma il dott.

Santana-Davila. I tumori nella fase 2 sono leggermente più grandi o si sono diffusi a parti dei polmoni su cui è leggermente più difficile operare. Ma anche nella fase 2, afferma la dott.ssa Santana-Davila, tra il 50% e il 60% dei pazienti guarisce. I tumori che non si sono diffusi ai linfonodi vicini sono anche noti come “localizzati”. Il tasso di sopravvivenza stimato a 5 anni per i tumori localizzati è del 57,4%, secondo l’NCI. Sfortunatamente, poiché il cancro del polmone localizzato raramente presenta sintomi, solo il 16% dei casi viene diagnosticato in queste prime fasi. Quando il cancro del polmone si diffonde ai linfonodi vicini, questo è noto come “regionale”. Ciò è spesso correlato al cancro allo stadio 3 e costituisce circa il 22% delle diagnosi di cancro ai polmoni.

Il tasso di sopravvivenza stimato a 5 anni per il cancro del polmone regionale è del 30,8%. Poi c’è il cancro ai polmoni metastatico, noto anche come cancro “a distanza” o stadio 4. Questo è il momento in cui viene diagnosticata la maggior parte dei casi di cancro ai polmoni, il 57%, secondo l’NCI. Ha anche il peggior tasso di sopravvivenza: solo il 5,2% dei pazienti diagnosticati in questa fase è ancora vivo cinque anni dopo. CORRELATI: 7 cause di cancro ai polmoni nei non fumatori Questo sta lentamente iniziando a cambiare, tuttavia, afferma la dott.ssa Santana-Davila. “Con l’avvento di nuovi trattamenti come l’immunoterapia, stiamo vedendo più pazienti con sopravvivenza a lungo termine”, dice. “L’obiettivo del trattamento non è curarli, perché sappiamo che è impossibile nella maggior parte dei casi della fase 4, ma è gestire i loro sintomi e aiutarli a vivere il più a lungo possibile e nel modo più confortevole possibile”. Di fronte a una diagnosi di cancro ai polmoni e a opzioni di trattamento aggressive come chirurgia, chemioterapia e radiazioni, i pazienti possono chiedersi quale sia la loro probabilità di sopravvivenza senza alcun tipo di intervento. In uno studio del 2013 su studi precedenti, i ricercatori dell’Università della Florida del sud hanno esaminato questa domanda e hanno scoperto che “la mortalità è molto alta” per il cancro del polmone non a piccole cellule senza trattamento. Nel complesso, i pazienti con cancro del polmone non trattati nella loro analisi hanno vissuto in media poco più di 7 mesi. Statistiche come i tassi di sopravvivenza a 5 anni possono aiutare i pazienti e i loro cari a comprendere meglio la malattia che stanno affrontando, le loro aspettative per il futuro e le loro opzioni di trattamento. Ma è importante ricordare che ogni caso di cancro al polmone è diverso, afferma la dott.ssa Santana-Davila, e che questi numeri non possono essere utilizzati per prevedere come se la caveranno i singoli pazienti o se moriranno a causa della loro malattia.

Il tipo di cancro del polmone può anche fare la differenza nella prognosi: dei due principali tipi di cancro del polmone, il carcinoma a piccole cellule è meno comune; rappresenta solo circa il 15% di tutti i casi di cancro ai polmoni. Ma cresce anche molto più velocemente e si diffonde più rapidamente del più comune carcinoma polmonare non a piccole cellule. Sebbene la maggior parte dei tumori polmonari sia correlata al fumo, alcuni hanno una componente genetica. In questi casi, afferma la dott.ssa Santana-Davila, i medici possono utilizzare farmaci per mirare a specifiche anomalie genetiche. “Non è che un tipo sia più curabile dell’altro”, dice, “ma almeno in questo caso abbiamo un percorso aggiuntivo che potrebbe essere in grado di fermare la proliferazione delle cellule tumorali”. Anche l’età è importante. La maggior parte delle persone che muoiono di cancro ai polmoni sono di mezza età e più anziane e la percentuale di decessi per cancro al polmone è più alta tra le persone di 65-74 anni. Anche la salute generale può fare la differenza: rimanere fisicamente attivi ed evitare il fumo di tabacco dopo il trattamento del cancro del polmone può ridurre il rischio di contrarre nuovamente il cancro, secondo il CDC. Fino a pochi anni fa non esistevano criteri per lo screening di persone a rischio di cancro ai polmoni, motivo per cui, storicamente, sono stati diagnosticati così pochi casi nelle fasi iniziali. Ma nel 2013, la task force dei servizi preventivi degli Stati Uniti ha raccomandato screening TC annuali a basso dosaggio per gli adulti con determinati fattori di rischio di cancro ai polmoni. Le linee guida sullo screening si applicano agli adulti di età compresa tra 55 e 80 anni che hanno fumato un pacchetto di sigarette al giorno per 30 anni o l’equivalente in pacchetti di sigarette. La ricerca della Task Force ha scoperto che le morti per cancro ai polmoni sono diminuite fino al 20% tra le persone ad alto rischio che sono state sottoposte a screening con TC, rispetto a quelle che hanno ricevuto solo radiografie del torace. I risultati di migliori pratiche di screening e trattamenti migliori sembrano dare i loro frutti.

I tassi di mortalità per cancro ai polmoni sono diminuiti di quasi il 3% in media ogni anno tra il 2007 e il 2016, riferisce l’NCI, e i tassi di sopravvivenza a cinque anni sono aumentati lentamente. “Indipendentemente dallo stadio in cui viene diagnosticato un cancro, voglio che le persone sappiano che abbiamo molte opzioni”, afferma la dottoressa Santana-Davila. “C’è molta speranza che il paziente di fronte a me stia bene, nonostante la bruttezza della malattia.” CORRELATI: Questi alimenti e queste abitudini alimentari possono aumentare il rischio di cancro ai polmoni “” https://www.health.com/condition/sexual-health/what-your-vagina-says-about-your-health200OK Le vagine sane hanno tutte la chiave cose in comune. Nessuna parte, dalla cervice alla vulva, dovrebbe prudere, ferire o bruciare. E mentre l’odore e lo scarico possono variare molto da donna a donna, qualunque odore vaginale o quantità di scarico che sia normale per te a seconda di dove ti trovi nel tuo ciclo non dovrebbe cambiare improvvisamente in modo sostanziale.

blog